lunedì 15 aprile 2013

Colazione energetica

La primavera è finalmente giunta, ma con essa tanta ma tanta stanchezza, non so voi, ma io dove mi siedo mi addormento.... e' vero che se si ha la possibilità schiacciare una pennichella fa solo bene, ma diciamo pure che non sempre è possibile, le cose da fare sono tante e così ho cominciato a cambiare la colazione, nel senso che ho inserito qualcosa che mia dia un po di carica in più :D

Stamattina ho preparato una bella coppa con:
1 vasetto  di yogurt greco con lo 0% di grassi
1 bel cucchiaio di miele di agrumi,
1 palettina di  pappa reale
1 cucchiaio  di  bacche di .Goji.



 Le bacche di Goji, note anche come “frutti della longevità” o “frutti della vita”, sono coltivate nelle valli Himalayane, del Tibet, della Cina del Nord e della Mongolia, e sono conosciute nel mondo per le loro straordinarie qualità nutritive. Le bacche di Goji, particolarmente ricche di antiossidanti naturali, vitamine e sali minerali, polisaccaridi, carotenoidi e flavonoidi, sono un alimento eccezionale per il benessere dell’organismo, inoltre  in virtù dei loro principi nutrizionali che favoriscono la capacità di sfruttamento dei nutrienti assunti mediante l’alimentazione, donano più energia e vitalità all’intero organismo!



10 commenti:

  1. Le bacche di goji... ne ho sentito parlare molto, ho visto che le hanno pure all'Emporio Primovere dove vado a fare la biospesa equosolidale. Ma quindi tu le consiglieresti? cioè, non sono una delle tante trovate pubblicitarie per spacciare qualcosa di miracoloso che poi di miracoloso non ha niente? e in che altro modo si possono mangiare, oltre che nello yogurt?
    Baciotti energetici!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Concetta,
      io ho iniziato ad usarle ora, hanno un sapore simile alle uvette, ma meno deciso, quindi secondo me starebbero bene anche nei muffin, nelle brioche.... Bruno le mangia assolute, o messe nel latte e Muesli. Secondo me il loro beneficio di sicuro è dato dall'alta percentuale di selenio, betacarotene, zeaxantina, luteina, licopene vitamina B1, B3 per cui, non credo proprio che si tratti dell'ennesima trovata pubblicitaria, se un frutto contiene tutte queste cose di sicuro un aiuto lo darà.

      Elimina
    2. OK, ho capito... prossima spesa all'Emporio metto nel cestino ;-)

      Elimina
    3. Stasera le ho viste anche al Conad, nello stand frutti rossi ^_^

      Elimina
  2. Incuriosiscono da tempo anche me le bacche di Goji ... volevo usarle per fare i biscotti e il muesli.. o le barrette energetiche... QUasi quasi mi butto.....
    ciaooo Jè

    RispondiElimina
  3. Non ho mai usato queste bacche ma sono veramente molto curiosa! La coppa è davvero molto invitante!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. non ho mai pensato al goji per lo yogurt

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lieta allora di averti dato un'idea :)

      Elimina
  5. Io le trovo buonissime!! Penso adatte a me che non posso mangiare arance!! in bocca al lupo Iris per questi giorni futuri, sono vicino a voi col cuore baci

    RispondiElimina
  6. le adoro anche io, qualche giorno fa ho preparato un croccante, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina