giovedì 4 agosto 2011

Baklavà

Io adoro i baklavà, ero alla ricerca di una buona ricetta, qui l'ho trovata :) e poi modificata un pochino negli ingredienti secondo le mie necessità.

 Qui le mie modifiche
  • 20 fogli  di pasta Phillo(ho trovato quella originale greca)
  • 150 g di granella di mandorle
  • 150 g di granella di pistacchi
  • 50 g di zucchero
  • cannella in polvere q.b
  • burro fuso per spennellare i fogli 

Per lo sciroppo: 


  • 4 Cucchiai   di miele di arancio
  • 150 g di zucchero
  • 30 cl di acqua
  • 2 Cucchiaio di  succo di limone caprese
  • 1 Cucchiaio di acqua di fiori d'arancio 
Per prima cosa ho preparato  lo sciroppo facendo sciogliere sul fuoco acqua e zucchero, poi ho unito  il miele ed il succo di limone e sul finire gli altri fuori dal fuoco. Ho fatto raffreddare in frigo.


    Ho Spenellato la prima sfoglia con del burro fuso e poi man mano anche  le altre 5 che sovrapponevo . Su questi primi 6 strati ho versato le mandorle con i pistacchi e poi ho messo un pochino di zucchero misto alla cannella.  Ho continuato così (sfoglia, burro, sfoglia, burro....) per altri 6 strati e poi nuovamente pistacchi, mandorle, zucchero e cannella, per 3 strati in totale, terminando però con le sole sfoglie imburrate. Come da ricetta ho preso un coltello dalla  lama tagliente e ho tagliato la pasta (fino a tocccare il fondo della pirofila) diagonalmente così  da ottenere dei rombi. Ho Infornato a 180ºin forno già caldo per circa 40 minuti circa.
    A questo punto ho tolto i  baklavà dal forno e  subito ho versato sopra lo sciroppo freddo facendo bene attenzione a riempire le linee diagonali. Appena tutto era freddo ho portato a tavola.

    13 commenti:

    1. anche io le adoro, il problema che ho è però trovare sta benedetta pasta fillo perché da fare credo sia difficile. Intanto mi godo queste tue baklava. Bacioni cara Irisi e un grande abbraccio

      RispondiElimina
    2. è un piatto che non conosco, ma molto molto invitanti :D

      RispondiElimina
    3. Meraviglia meraviglia... Irisi posso venir a mangiarne una fetta???

      Domandona... se usassi una pasta sfoglia tiraa sottilissimissima dici che potrebbe venire?(la fillo senza glutine non mi pare di averla vista nè mai sentita in giro)
      Ciao Jè

      RispondiElimina
    4. Ragazze si, se leggete infatti la ricetta originale della grande Jo, lo diceva...si può usare la pasta sfoglia e tirarla taaaaaaaaanto sottile. Provate e fatemi sapere :)

      RispondiElimina
    5. Non conosco questo piatto ma mi ha incuriosito moltissimo!
      Un abbraccio!

      RispondiElimina
    6. Mmmm... la preparo anche io ogni tanto, ma senza pistacchi. Proverò presto la tua versione, sembra molto più morbida e ricca della mia, che viene un pochetto rinsecchita :)

      Complimenti. Tornerò!
      Mari

      RispondiElimina
    7. Io questo dolce purtroppo non l'ho mai assaggiato, ma a giudicare dalle tue foto dev'essere delizioso :-)

      RispondiElimina
    8. L'unico problema per copiare la tua bella ricetta è costituito dal trovare la pasta phillo,,mannaggia!
      Un bacione

      RispondiElimina
    9. Non conosco questo piatto e il suo sapore ma dati gli ingredienti promette benissimo :) complimenti

      RispondiElimina
    10. Buoni! Mi ricordano la mia vacanza in Turchia! CIAO SILVIA

      RispondiElimina
    11. L'ho visto in rete ma non ho mai avuto l'occasione di assaggiarlo.

      Buon Ferragosto

      RispondiElimina
    12. La baklava, eehhhh, croce e delizia! A me hanno fatto assaggiare quella originale turca, riportata proprio da lì. Buona, ma troppo dolce per i miei gusti... più di un pezzettino-ino-ino non riesco a mangiarne.
      Avevo visto anch'io la ricetta di Jo su CIS e mi sono sempre domandata se, facendola in casa e calibrando meglio il dolce, non si riesca a farla meno stucchevole... forse un giorno mi deciderò a provare.
      Intanto, complimenti per la tua che ha un aspetto davvero slurposissimo!!!

      RispondiElimina
    13. Ti dirò: sono molto dolci, ed io non amo i dolci dolci, però di questi me ne sono proprio innamorata :)

      RispondiElimina