venerdì 4 marzo 2011

Panini napoletani

Prima di conciare a leggere, devo avvisarvi:
Creano dipendenza!!!!!!!!!!!!!
Io li adoro, mio figlio non ne parliamo, sono utilissimi nelle feste, come merenda ricca e golosa, con l'aperitivo, come cena, vabbè trovate anche voi come me un pretsto per farli e mangiarli.............

Per la pasta:
1 kg di farina
150g di olio evo
1 lievito di birra
sale q.b.

Per il ripieno:
200g di salame
200g di provolone piccante
5 uova sode
300g di cervellatine (luganega, insomma una salsiccia fresca stretta e lunga)

Preparate la pasta e laciatela lievitare in una ciotola coperta fino al raddoppio.
Intanto cuocete le cervellatine,epoi tagliatele a pezzetti piccoli come il salame, il formaggio e le uova sode. Stendete su un tavolo infarinato la pasta a forma di rettangolo e cospargete sopra tutto il ripieno e, comiciate ad arrotolare bello stretto dal lato lungo così :

Una volta terminato, con un coltello ben affilato, tagliate delle fette spesse almeno 4 cm e poi mettetele a crescere in una teglia, questi saranno i panini :-) .



Appena questi saranno lievitati  infornateli  a 200° per circa 25 minuti, o fino a quando saranno ben dorati

20 commenti:

  1. Mamma mia!!!! Me ne servirebbero un paio adesso qui!!

    RispondiElimina
  2. Oh grazie Iris di averli messi io li adoro mi ricordano i tempi dell'università.......un abbraccio Teresa

    RispondiElimina
  3. che buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :)

    RispondiElimina
  4. NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO li voglio me li segno eccome ,uff dai dai facciamo cambio?? ho rifatto le frittelle e tu mi dai un paio ..no una decina di panini?
    bravissima da fare !!
    buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  5. Iris, cosa mi hai fatto ricordare... sono secoli che non li faccio!!! Sono buonissimi, e i tuoi fanno una gola incredibile!!!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  6. Grazie di cuore.

    Anna io ci sto, sono d'accordissimo !!!!!!
    Ma che simpatica che sei, mi piacerebbe tanto conoscerti :-)

    Concè, su dai ti do un buon motivo per rifarli..i tuoi colleghi di ufficio ne sarebbero felici ;-)

    RispondiElimina
  7. Ciao, piacere di conoscerti, complimenti per il tuo blog. Mi iscrivo come tua sostenitrice, e se vorrai contraccambiare, ne sarei felice! Un abbraccio, e aspetto le ricette. . .

    Irina

    RispondiElimina
  8. Questi li conosco e sono buonissimi, è da un po' che non li faccio.

    PS: ti ho lasciato un premio nel mio blog, spero ti faccia piacere.

    http://ildolcefornodiclaudia.blogspot.com/2011/03/dolce-sfoglia-fruttoso.html

    Baci

    RispondiElimina
  9. Sono passata per un salutino
    NBuona serata Anna ^_^

    RispondiElimina
  10. mamma che bontà
    questi panini appena si preparano spariscono in fretta
    buonissima ricatta cara
    baci katya

    RispondiElimina
  11. sono convinto che diano dipendenza hanno un'aspetto molto appetitoso

    RispondiElimina
  12. Cosa non devono essere!!! E che ripieno!!!!!!! Un abbraccio e buonissima settimana

    RispondiElimina
  13. sono anni che non vedo uno un panino ripieno così...sono splendidi....mi copio la ricetta e la replico quanto prima, ...grazie Iris e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  14. Ragazzi grazie di cuore, i vostri commenti mi fanno davvero molto piacere, veramente tanto :-)

    Anna che bell'idea il tuo saluto, sei troppo cara e simpatica:-)

    Claudia grazie, dopo passo, mi fa molto piacere che tu abbia pensato a me .

    RispondiElimina
  15. Hanno un aspetto da 10 e lode :) bravissima :)))

    RispondiElimina
  16. è si, questi creano dipendenza!!!!!!
    Che voglia di mangiarne subito unooooo!!!!
    complimetoni davvero!!!

    RispondiElimina
  17. Io non ho vizi, potrò avere almeno questa dipendenza?, perchè mi sembra che farebbe bene al mio spirito, uhmm che buoni devono essere, mi porto la tua ricetta Baci Alex

    RispondiElimina
  18. Creano dipendenza??? Ok, allora voglio proprio dipendere!!!! :D Mannaggia, questa è una delle poche cose napoletane che m'è scappata, non li conoscevo!!

    RispondiElimina
  19. Oh mamma mia Iris....questi creano dipendenza anche solo guardandoli!!! Li voglio fare anch'io..ti copio la ricetta!!
    Grazie bella.

    RispondiElimina