domenica 31 ottobre 2010

Pennette alla pancetta


Un piatto estremamente semplice che però ha riscosso molto successo
Penne
Burro
Pancetta
Pecorino
Rosmarino
Pepe
Cipolla
Ho fatto imbiondire un po di cipolla nel burro e poi una volta tolta ( giusto per non sentire qualche familiare) ho messo la pancetta a pezzetti, messo un po di pepe e ho fatto soffriggere. Intanto ho cotto le penne, poi le ho scoltate non benissimo e poi ho versato su l'intingolo, il pecorino grattugiato ed ho girato per bene. Alla fine ho cosparso con del rosmarino fresco. Semplice semplice :-)

martedì 26 ottobre 2010

Torta di compleanno

Questa torta l'ho fatta per il compleanno della figlia del maestro di karate di mio figlio.
E' molto semplice, un pan di spagna farcito con crema al limone e bagna alla Strega.
Per mia fortuna è stata un successo!!!!

venerdì 22 ottobre 2010

Ciambellone Brigida

Questo ciambellone è stato il primo dolce che ho fatto da sola, mi passò la ricetta tanti e tanti anni fa (occhi e croce 25 anni fa..) la signora Brigida. Oggi Brigida non c'è più purtroppo, ma ogni volta che faccio questo ciambellone il mio pensiero corre a lei.  Come potrete notare è anche senza latte e derivati, per cui ottimo per chi ha intolleranze :-)
6 uova
320g di farina
360g di zucchero 
1 bustina di lievito
mezzo bicchiere di olio evo oppure 1 bicchiere di olio di semi
una bella grattata di limone o arancia
Si sbattono le uova per un bel po con lo zucchero, poi si unisce la farina setacciata con il lievito e per ultimi l'olio e il limone grattugiato. 
Cuocere in forno a 180° per circa 45' .....regolatevi un po con i vostri forni

giovedì 21 ottobre 2010

Biscotti gocciolosi

La prima ricetta di Antonio, mio figlio :
 500g di farina auto lievitante
1 bicchiere di olio di  arachidi
1 bicchiere di granella di arachidi (oppure nocciole però è più buono con gli arachidi)
1/2 bicchiere di gocce di cioccolata
1 bicchiere di zucchero
1 bicchiere di marsala,  vin santo, o comunque un vino liquoroso (anche quello che vendono a Natale all'Ikea)
Si impasta tutto insieme,  si formano i biscotti grossi tipo una noce, e si inforna a 180° per 15 minuti circa.
Una volta cotti e freddi potete ricoprirli di zucchero al velo, ma anche senza sono ottimi.

Grazie

Grazie di cuore a chi in questo periodo mi ha supportato e sopportato, a chi mi è stato vicino, a chi mi ha dato la forza di reagire. Grazie per avere creduto in me, per avermi fatto sentire importante e non solo un' "estranea". Grazie per avermi aperto le porte del cuore, della casa e della famiglia. 
A volte le parole non bastano.......

venerdì 15 ottobre 2010

Crostata Di Zucchine, Tonno E Ricotta


Ho tratto spunto dall'ultimo libro di ricette che mi sono regalata ( In forno- Del baldo editore)  spero vi piaccia  


300g di pasta brisèe
2 zucchine belle grosse
un po di cipolla
200g di ricotta
una scatola di tonno da 160g
2 cucchiai di parmigiano reggiano


Ho tagliato le zucchine piccole piccole e le ho fatte saltare in padella con olio evo e cipolla e poi ho lasciato freddare il tutto. Intanto ho fatto la pasta brisèe con 200g di farina e 100 di burro e poi lo  messa per un 'ora in frigo.
Una volta fredde le zucchine, le ho mescolate con la ricotta, 2 cucchiai di parmigiano e il tonno.
Passata l'ora ho steso la pasta brisèe in  una teglia da 26 e ho messo su il composto di zucchine, ho messo su le striscioline e ho infornato a 200° per circa 35 minuti.
Eccola   facile e, almeno per noi, buona