martedì 14 dicembre 2010

Crocchè, crocchè, crocchèèèè

Non so se si è capito, ma a noi piacciono moltissimo :-) Antonio ne è ghiotto da morire, ed li debbo fare spesso o qui  a casa si protesta ;-)

Le dosi sono un po ad occhio, non ho pesato niente, anche perchè molto dipende dall'umidità della patata comunque occhio e croce li faccio così:
1,5 KgPatate a pasta gialla o in alternativa patate rosse
100 g di Grana padano grattugiato, oppure metà grana e metà pecorino
3 tuorli d'uovo
sale q.b.
pepe q.b.
150g di prosciutto cotto a dadini, va bene anche il salame, o niente, ma qui vogliono il cotto 
fiordilatte per farcire
olio di arachidi per friggere
pangrattato
*pastella fatta con acqua e farina


Lessate le patate intere e con la buccia fino a cottura, poi privatele della buccia e passatele nello schiacciapatete e mettete in una ciotola capiente ed attendete che si freddi il tutto. Mettete ora i tuorli, il formaggio il sale, il pepe, il prosciutto cotto a dadini ed impastate per bene. Nel caso l'impasto risulti troppo molle potete unire un po di patate in fiocchi, se invece fosse troppo secco, un altro tuorlo. Ora formare un filone di patata e tagliare dei cilindretti da circa 8-10 cm cadauno. Prendetene uno per volta e mettetelo nel palmo della mano, schiacciate al centro un pezzetto di fiordilatte e richiudete ridando la forma del cilindro.
PAssate ora il crocchè, nell'albume* un po sbattuto che vi è avanzato e poi nel pangrattato. Friggete in olio ben caldo e profondo. Se noterete che tendono ad aprirsi in padella, ripetete la panatura con albume e pangrattato, non si romperanno più :-)

*oppure, e ve lo consiglio, con un po di pastella fatta con acqua e farina, questo metodo non li farà aprire

3 commenti:

  1. le crocchette di patate sono buonissime... è che sono troppo pigra per farle io...

    RispondiElimina
  2. Tu pigra??????? e quando ci voglio credere...
    E poi non sono così lunghi da fare come sembra, se ti organizzi la mattina puoi lessare e schiacciare le patate e poi la sera fai il resto :-)

    RispondiElimina
  3. Iris, i crocchè sono il mio cavallo di battaglia ma io li faccio con la farina così non si rompono mai e uso il pangrattato carrefour che è più doppio!.....

    RispondiElimina